Vuoi un valido aiuto per risparmiare sulla spesa? Allora devi utilizzare questo foglio di lavoro!

Risparmiare sulla spesa è possibile con un semplice foglio di lavoro!

A chi non interessa risparmiare sulla spesa di tutti i giorni fatta la supermercato? A tutti noi è capitato più di una volta di pensare “chissà se sto facendo la spesa dove i prodotti costano meno”. Oppure di dividere la spesa in 2 o 3 punti vendita ma non sappiamo come verificare cosa comprare in un supermercato oppure in un altro.

Per esperienza personale il dividere la spesa su vari supermercati devo dire che sul medio periodo può portare i suoi frutti in termini di risparmio anche di alcune centinaia di euro. Ovviamente però bisogna sempre considerare di acquistare i prodotti al miglior prezzo possibile nel giusto punto vendita. Riconosco che non sia facile tenere tutto il discorso sotto controllo, così ho pensato potesse essere di aiuto creare un foglio di lavoro che automatizzasse per così dire il controllo dei prezzi.

Ed ecco qua realizzato il tutto!

Foglio di lavoro che aiuta a risparmiare sulla spesa, le caratteristiche.

Il foglio pensato per aiutarci a risparmiare sulla spesa può essere aperto con i più classici programmi (Excel, Openoffice, Libreoffice).

Vediamo nel dettaglio le sue caratteristiche, osservando questa anteprima:

Risparmiare sulla spesa con l'aiuto di un foglio di lavoro

Anteprima file per confronto prezzi supermercati

Come potete notare è molto semplice e intuitivo il suo utilizzo. Partendo da sinistra abbiamo:

PRODOTTO: si andrà a inserire il nome del prodotto a cui siamo interessati

NEGOZIO 1-5: inseriamo il nome del supermercato in cui rileviamo i prezzi dei prodotti:

PREZZO MASSIMO: colonna rossa non editabile che evidenzierà automaticamente il prezzo maggiore tra quelli inseriti;

PREZZO MINIMO: colonna verde non editabile che evidenzierà automaticamente il prezzo minore tra quelli inseriti;

SUPER CONVENIENTE: in questa colonna in modo automatico uscirà il nome del supermercato dove un dato prodotto costa meno tra quelli inseriti;

RISPARMIO: in questa colonna verrà automaticamente calcolato il risparmio tra il prodotto a maggior e quello a minore prezzo.

I prodotti inseribili sono al massimo 100, che mi sembra già un buon numero, mentre i punti vendita sono al massimo 5. Se per caso fate la spesa solo in 2 o 3 supermercati non preoccupatevi, il tutto funziona ugualmente, basta lasciare le celle vuote, non inserite alcun numero in quanto verrebbe preso in considerazione dalle formule e potrebbe falsare il tutto.

Potete scaricare gratuitamente il file direttamente da QUI.

Buona spesa risparmiosa a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *