Vuoi sapere come pulire lo smartphone da batteri e germi?

Come pulire lo smartphone da batteri e germi

Come tutti ben sappiamo sul nostro smartphone si accumulano una quantità imprecisa di batteri e di sporco. Secondo alcune ricerche il numero germi presenti sui nostri telefonini sarebbero addirittura superiori a quelli trovati sulle tavolette dei wc. In conseguenza di ciò l’azione di pulire il nostro telefonino sarebbe bene diventasse un’abitudine quotidiana al fine di evitare l’accumulo di sporco e batteri. Qui sotto elenchiamo qualche sistema e prodotto per la pulizia dello smartphone.

Come eliminare i batteri dal tuo smartphone

Se desideri tenere lo smartphone pulito il primo consiglio è di passarlo ogni due o tre giorni con un panno in microfibra umido. In questo modo cominciamo a eliminare una parte dei batteri in superficie. Bisogna passare il panno con delicatezza e dovete fare attenzione a non toccare punti particolarmente sensibili tipo l’uscita audio e usb dove caricate il cellulare. Una valida soluzione può essere anche quella di aggiungere all’acqua del sapone liquido magari con antibatterico per aumentarne l’efficacia. L’importante è che poi asciughiate tutto con cura una volta terminate le operazioni di pulizia. In alternativa potete anche utilizzare un cotton fioc imbevuto di alcool denaturato; in questo modo potrete sanificare le zone angolari o meno raggiungibili, dove tendenzialmente potrebbe annidarsi in maniera particolare lo sporco.

Come pulire lo schermo del tuo smartphone

Un buon sistema per pulire lo schermo del vostro smartphone da sporco e impronte può essere quello di utilizzare acqua e aceto di mele.

Come si prepara? Molto semplice: fate bollire mezzo bicchiere di acqua e dopo averla fatta raffreddare aggiungete un cucchiaio di aceto mescolando bene in modo da amalgamare bene i due ingredienti. Con la soluzione così creata imbevete un batuffolo di cotone e pulite lo schermo, asciugando poi con un normale panno possibilmente in microfibra.

Qualche attenzione in più

Come detto sopra il nostro smartphone è un ricettacolo di sporco e batteri. Buona norma sarebbe perdere il vizio di utilizzarlo in bagno, cercare di non utilizzarlo quando si hanno le mani particolarmente sporche magari di unto o terra, non portarlo a tavola quando si mangia e lavarsi le mani dopo averlo utilizzato prima di sedersi a tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *